image description
Blog

Cassette in plastica per il pesce: le 4 caratteristiche che non devono mancare

Pescherecci, industrie di lavorazione del pesce o anche semplici pescherie sanno che lo stoccaggio del pesce e dei prodotti ittici è una fase molto importante e al contempo delicata del proprio business. Se il pesce viene immagazzinato in malo modo e in contenitori poco adatti, infatti, si deteriora facilmente con gravi conseguenze. Ecco quindi le 4 caratteristiche che non possono mancare alle cassette in plastica per il pesce, affinché i prodotti ittici si conservino nel migliore dei modi.

Isolamento da agenti atmosferici e chimici

Il pesce deve essere conservato in un’atmosfera protetta, lontano da fonti di calore e al sicuro da agenti chimici che potrebbero modificare le sue proprietà organolettiche. Ecco perché le cassette in plastica per i prodotti ittici devono garantire un perfetto isolamento del loro contenuto grazie a chiusure ermetiche garantite.

 

Facilità di pulizia

Le cassette in plastica per i prodotti ittici devono essere anche facili da pulire, in modo da poter essere riutilizzate senza che residui del contenuto precedentemente stoccato rovinino le nuove partite di pesce. A questo proposito è quindi bene verificare la qualità della materia prima utilizzata per produrre le cassette in plastica per il pesce, ma anche i pallet, i contenitori isotermici e i sistemi di stoccaggio in genere, per accertarsi che ogni componente sia facile da pulire e non crei spiacevoli inconvenienti quando viene riutilizzato più volte.

 

Cassette in plastica per il pesce: le 4 caratteristiche che non devono mancare

 

Sistema di sgocciolamento dei liquidi

Un’altra caratteristica che le cassette in plastica per il pesce devono avere è il sistema di sgocciolamento dei liquidi. Sia il pesce appena pescato che quello conservato nei congelatori, infatti, può rilasciare liquidi alimentari che, se rimangono a contatto con l’alimento vero e proprio, ne velocizzano il processo di deterioramento. Grazie a fondi e pareti forate, invece, le cassette in plastica permettono un facile sgocciolamento, mantenendo i prodotti ittici freschi più a lungo.

 

Materiale che non assorbe i cattivi odori

Per quanto buono e pregiato, ogni prodotto ittico rilascia un odore forte e difficile da togliere. Anche in questo caso, quindi, è bene controllare la qualità della plastica utilizzata per la realizzazione delle cassette per il pesce, affinché siano garantite per non assorbire i cattivi odori e non debbano essere sostituite nel breve periodo perché difficili da pulire a fondo.

 

Cassette in plastica per il pesce: le 4 caratteristiche che non devono mancare

 

Cerchi cassette in plastica garantite per lo stoccaggio dei prodotti ittici?
Contattaci al numero 035 902667 e richiedi il nostro catalogo per le pescherie e le industrie ittiche.

Lascia un commento

Grazie per averci contattato!
Attenzione
Conferma